Intervista a MagicBox Bognanni!

(foto dal profilo Twitter di Marco)

Proprio qui su GoBroke vogliamo iniziare una nuova serie di interviste ai campioni di casa nostra..il primo della lista e' proprio lui: Marco 'MagicBox' Bognanni! Innanzitutto lo vogliamo ringraziare per la grande disponibilita' dimostrata e per la completezza delle sue risposte!

Buona lettura a tutti..e mi raccomando condividete!!

1)Domanda banale ma che non passa mai di moda: come hai iniziato a giocare a poker?
Ho iniziato tramite i miei amici, giocavamo per divertirci al bar di sempre, pian piano è sempre stato piu divertente e abbiamo iniziato a girare nei circoli, era il 2008, quanti bei ricordi!!

2)Da quanti anni ti reputi un professionista?
Ad inizio 2009 a Piacenza chiusero i circoli, perciò dovetti iniziare a giocare online, dopo 6 mesi soddisfacenti, fui convinto di poter farlo diventare la mia unica professione. Nel 2010 arrivo’ anche il primo contratto con uno Sponsor importante. Ad oggi sono 7 anni di professionismo.

3)Che specialita' giochi maggiormente, e se ne giochi/stai studiando altre?
Ho iniziato con gli mtt e tutt'ora sono la specialità che preferisco e nella quale mi sento più preparato. Tuttavia ho provato di tutto, verso gli inizi ho lottato per le classifiche sit&go e nel corso della mia carriera avrò giocato almeno un milione di mani cash Game. Ma niente mi realizza come vincere un torneo!

4)Bilancio del 2016 pokeristico e obiettivi che ti sei posto per il 2017?
Bilancio positivo , non mi posso lamentare, l'online è la mia base e li' vinco sempre tanto. Purtroppo il giocare live, non essendoci più tanti sponsor, lo sto vedendo sempre più come uno "shot", tante volte in carriera sono andato vicino ad un "big shot", ma se dovessi pormi un obiettivo per il 2017, direi comprarmi una casa con i soldi guadagnati col poker.

5)Come concilii gringind e real life?
Difficile, taaanto difficile, se riesco a vivere il tutto serenamente lo devo sicuramente alla mia ragazza Patty che non mi fa mai pesare questa vita strampalata. Gli orari sono veramente terribili per conciliare la mia vita con quelli di un qualsiasi lavoratore dipendente , ne consegue che devo fare alcuni sacrifici per dedicare tempo ad amici e famiglia. A volte dormo 4 ore ed altre invece inizio a lavorare tardi per cenare tutti insieme.

6)Su quali aspetti del gioco stai studiando/lavorando?
Il gioco è in continua evoluzione, le varie stage, il preflop mutano in base alle tendenze del field; la fase postflop negli mtt è arrivata anche in Italia finalmente e non c'è niente di più esaltante che creare sempre nuove dinamiche per exploitare i reg.

7)Immagino userai un software HUD (anche se so che non sei un grande fan dei software appunto). Comunque quale usi e quale consideri sia il maggior aiuto rapportato al tipo di gioco (hu, cash 6max, mtt)
Ho usato tanto Holdem Manager 2 nell'anno in cui mi sono dedicato al cash Game 6max. Negli mtt, anche quando utilizzo l'hud non ci faccio mai troppo affidamento. Per i tornei, a mio modo di vedere, bisogna usarlo come consiglio e non come legge, se non lo si interpreta a dovere rischia di essere un cattivo amico.

8)Chi sono i 3 giocatori piu' forti che hai mai affrontato .it e chi consideri i 3 giocatori piu' forti overall?
Bella domanda, sul punto it ti direi Armando Graziano, Castelluccio e Terziani. Per una classifica globale credo che la risposta sia troppo influenzata dalla nostra esperienza e dalle nostre preferenze, se siamo "tight aggressive" il migliore potrebbe essere Moorman, se siamo "maniac" il nostro voto potrebbe ricadere su Chris Oliver.

9)Come vedi il futuro del poker .it e se sei favorevole alla liquidita' condivisa (se si con quali paesi)? Continui a essere dell’idea che il futuro dei poker pro in Italia sia quasi esclusivamente dato dagli MTT online?
Assolutamente favorevole alla liquidità condivisa, in Italia non c'è un numero abbastanza elevato per mantenere florido il gioco per i prossimi decenni. Più nazioni si aggiungono è meglio sarà, direi Francia, Spagna, Portogallo, Germania e Regno Unito. I finnici li lasciamo speware sul punto com… Per quanto riguarda il futuro si, gli MTT sono l'unica realtà che crea e mantiene interesse tra la i comuni mortali. Anche solo il giocare diverse ore senza vincere può dare emozioni che alimentano la passione per il gioco.

10)Segui qualche sessione di altri professionisti italiani/stranieri su Twitch?
Ho un canale Twitch da qualche mese, ma non ho mai streamato, vorrei farlo un giorno, ma voglio essere sicuro di offrire un prodotto interessante. Quindi preferisco approfondirlo ancora un po'.

11)Prossimi MTT live? Vegas e’ in programma quest’anno?
Quest'anno c'è la laurea della mia ragazza, quindi niente Main Event a Las Vegas, se riesco ad organizzarmi con qualcuno per un paio di settimane ad inizio Giugno per cash Games e Wsop andrei volentieri.

12)Consiglieresti oggi ad un giovane italiano di intraprendere la carriera di poker pro?
Oggi come oggi sarebbe almeno 3 volte più difficile che 8 anni fa quando iniziai io. Ci vuole mindset di ferro e un'autocritica galattica per migliorare velocemente e poterne ricavare uno stipendio. Perché gli sponsor non esistono più, e per far sì che qualcuno creda in te devi dargli subito delle certezze.

13)Ho letto delle tue interviste dove mi sembri molto ‘equilibrato’ per essere un poker pro..e’ frutto di anni di esperienza, di atteggiamento zen o che altro?
Penso sia banalmente il mio carattere, sono tranquillo e molto ragionevole, a volte anche troppo razionale. Vedendo come tanti sono preda del tilt, mi piace dimostrare a me stesso e agli altri che si può fare di meglio, sempre!

Ora le domande un po' piu' leggere...

14)Cosa ne pensi di Dan Bilzerian?
Oh finalmente , la domanda che aspettavo..Dan è un fenomeno a livello Social, è il Bobo Vieri del poker, il problema è che Dan non potrebbe giocare neanche in 2a categoria probabilmente! Ha un sacco di soldi, sembra; paga tante donne, pazzo per macchine e armi, chi non è contento della sua vita lo può vedere come ideale di vita, ma chi è soddisfatto di quello che ha, lo guarda per farsi due risate.

15)Quale t-shirt GoBroke metteresti?
La maglietta keep calm and muck mi fa sempre tanto ridere!

(chi volesse vedere tutti i colori disponibili la puo' trovare a questo link)

16)Dove possono trovarti tuoi fan? Twitter, Facebook, blog?
Chiunque volesse parlare di poker può trovarmi sulla mia pagina Facebook: Marco Magicbox Bognanni che è dedicata unicamente al poker. Oppure sul mio Instagram @MarcoBognanni

 

GL ai tavoli verdi a tutti..e mi raccomando..KEEP CALM AND GO BROKE!


Share this post


Leave a comment